Educazione alla legalità: il progetto 416-bis (quarta parte)


La quarta relazione del progetto analizza i rapporti tra la mafia italiana e quella statunitense nel corso di tutto il Novecento. 

Gli alunni incaricati di svolgere questa ricerca devono spiegare come la mafia statunitense sia nata e si sia sviluppata, da semplice propaggine di quella siciliana.

Risulterà indispensabile, con l’aiuto dell’insegnante, un inquadramento storico molto ampio, che vada dai primi anni del Novecento fino all’indagine denominata “Pizza Connection”negli anni ’80.

Sarà importante parlare di Joe Petrosino, degli anni del proibizionismo begli USA e dei traffici illegali di alcool e droga, delle famiglie mafiose nelle principali città d’oltreoceano, spesso in lotta tra loro.

Un aspetto importante da chiarire sarà quello relativo alla collaborazione tra le due organizzazioni criminali durante la Seconda Guerra Mondiale, quando fu agevolato lo sbarco americano in Sicilia.

Sarà necessario fare cenno – anche se la parte specifica verrà poi analizzata in altre relazioni – alla triangolazione che si è verificata negli anni ’70 del ‘900, quando tra Oriente, Sicilia e Stati Uniti si è creata la rete di importazione dell’oppio, della raffinazione e della successiva esportazione dell’eroina finita, fenomeno che ha creato un enorme passaggio di capitali tra le due sponde dell’Oceano ed un arricchimento inimmaginabile per le più influenti famiglie mafiose siciliane dell’epoca.

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...