Speriamo che non sia accaduto davvero!

Voglio sperare che questa foto sia un fake, un falso, come tanti altri che girano su facebook. A leggere questo documento, si scopre che una dirigente scolastica ha vietato i contatti fisici docente-alunno ( siamo alla follia, al punto di non ritorno della demenza)
In quella scuola un docente non può abbracciare, dare un bacetto sulla guancia di un alunno, pena un provvedimento disciplinare.
E’ vero, sono anni di pedofilia, di fatti di cronaca raccapriccianti che hanno coinvolto anche il nostro mondo, quello della scuola.
Devo pure ammettere che io non ho l’abitudine di abbracciare o sbaciucchiare i miei alunni, poiché sono un tipo riservato. Tuttavia, a volte capita.
Credo che sia pura demenzialità “ordinare” a qualcuno di non entrare mai in contatto con un’altra persona, allo scopo di evitare problemi. Ma come si fa a ragionare così?
Sembra di essere nel mondo islamico, dove, tra le altre cose, vige la proibizione di stringere la mano ad una donna, pena un bel mucchio di frustate.
Ma dove può arrivare l’arrivismo, il delirio di onnipotenza di certi dirigenti, che si permettono di piegare le norme, di imporre una visione del mondo del tutto soggettiva e al di fuori della realtà (e della legalità)?
Speriamo che a qualcuno di loro non venga in mente, per esempio, che per evitare maldicenze, non si può più parlare in sala professori o che si possono lasciare appelli o notizie di carattere sindacale, ma solo se controfirmati dalla dirigente.
(In qualche scuola questa è già la realtà, purtroppo…)

Annunci

5 thoughts on “Speriamo che non sia accaduto davvero!

  1. Purtroppo non è una bufala…ma dura realtà. Ciò ci rende ancora più vulnerabili e inutili: un motivo in più per RESISTERE,RESISTERE,RESISTERE!!

  2. Ha fatto bene questa dirigente, poichè ci sono genitori che non gradiscono e potrebbero mettere nei guai anche un onesto insegnante.
    La prudenza non è mai troppa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...