Io sciopererò


primo-maggio
Io sciopererò.
Non ho ancora deciso in quale data: non posso permettermi due giorni di sciopero, perché sono sola a tirare avanti la carretta, ho un mutuo da pagare, un figlio universitario fuorisede, dunque è dura.
Tuttavia sciopererò contro questa politica scolastica cieca ed ottusa, fatta da persone che di scuola non sanno nulla e procedono per luoghi comuni, per sentito dire, giudicano il mondo scolastico e chi ci lavora attraverso stereotipi che farebbero orrore anche alla casalinga di Voghera.
Sciopererò perché ne ho abbastanza del disprezzo diffuso a piene mani da chi, poi, a telecamere accese, parla di “valorizzare”.
Valorizzare cosa?
Ne ho abbastanza di chi non capisce, o fa finta di non capire, che imporre il Dirigente Plenipotenziario è un atto da fascisti, altro che Buona Scuola!
Sciopererò, perché sentir dire da un esponente del Governo: “La scuola non è un ufficio di collocamento!” mi fa rizzare i capelli sulla testa, dal momento che si tratta della stessa frase pronunciata non molto tempo fa dalla Mariastrega.
Ed ho detto tutto.
Chi non sciopererà, ne avrà certo il diritto,, ma poi deve cucirsi la bocca e non dire più nulla, non lamentarsi, perché di certo avrà perso il diritto di farlo.
Chi non sciopererà vorrà con tutte la sue forze una scuola da fascisti mascherati da riformatori.
La specie peggiore.

Annunci

9 thoughts on “Io sciopererò

  1. Condivido le tue parole in toto ed aggiungo: scioperiamo tutti insieme il 5 maggio, che è anche il giorno del test Invalsi, perché questa volta dobbiamo chiuderle sul serio, le scuole!! Altrimenti chi pensa che la nostra categoria è quella che si fa passare tutto sulla testa….avrà ragione!!!

  2. Anch’io farò come te, per tutte le ragioni da te esposte che sono molto simili alle mie. A tutti quelli che mi diranno che sto regalando una giornata di lavoro a uno stato che sarà ben felice di afferrarla a piene mani, risponderò che io, quanto meno, ci ho provato. Un abbraccio

  3. 24 aprile e 5 maggio. Assolutamente entrambe. Perché se passa il DDL, dal prossimo anno saremo a spasso e l’occasione per scioperare e mostrare il nostro dissenso non ce l’avremo più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...