Siamo al delirio!


Pennacchio

Stando a ciò che racconta il Corriere, nei giorni scorsi la Dirigente di un Istituto Comprensivo, di fronte allo sciopero degli scrutini messo in atto dai docenti, ha pensato bene di chiamare la forza pubblica.
E meno male che il generale Bava Beccaris è nel frattempo deceduto, perché – qualora fosse stato disponibile – sarebbe stato allertato anche lui!
I carabinieri – accertata la legittimità della protesta – hanno successivamente abbandonato l’edificio scolastico, lasciando la Dirigente-Marescialla a godersi la pessima figura fatta.
Nei giorni scorsi ho detto che non condividevo – e infatti non ho condiviso – questo sciopero, a mio avviso poco utile. Tutto ciò, però, non ha portato, da parte mia, a recriminazioni o attacchi ai colleghi che lo hanno fatto. Sono le regole della democrazia, che piacciano o no.
E invece i Dirigenti Scolastici di oggi spesso dimenticano che la nostra è una democrazia, per quanto svuotata, per quanto depotenziata dagli attacchi di questi anni.
Proprio l’anno scorso descrivevo quella che allora ho chiamato la “Sindrome del Re Sole”, che fa assumere ai Presidi atteggiamenti fuori dal tempo, che li spinge a forzare le norme, che li porta a prese di posizione che quasi sempre sono poi demolite dalla giustizia ordinaria.
Questo è un altro frutto avvelenato, tra i tanti che ha lasciato la Mariastrega.
Non paga di aver distrutto la scuola – lei sì che lo ha fatto, ben sostenuta dai sindacati, quasi tutti – ha immesso nell’organismo scolastico questa larva perniciosa, che ha sfiancato nel tempo le forze psichiche di chi nella scuola ci lavora.
L’anno scorso chiedevo cambiamenti. Non immaginavo si potesse giungere a voler peggiorare una situazione che – così com’è – è già insopportabile.

Annunci

2 thoughts on “Siamo al delirio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...