Scusate, ma dov’erano D’Alema e i dalemiani quando il Parlamento votava la 107?


Unknown
Leggo dalla stampa che Massimo D’Alema, lo scorso 20 febbraio, durante un convegno  ha espresso pubblicamente un dubbio per lui angosciante.

“Come mai il PD continua ad attaccare gli insegnanti, che, da sempre, sono (stati) la base solida dell’elettorato di sinistra?”

Caro Onorevole D’Alema, come insegnanti e lavoratori della scuola in generale, anche noi da due anni ci poniamo lo stesso interrogativo.

Anche noi vorremmo davvero sapere il perché di tanto accanimento, il perché di tanta perseveranza nell’inseguire idee assurde (vedi: Alternanza Scuola-lavoro, vedi: tutta la legge 107), il perché dell’insistenza folle a voler demolire l’amor proprio di una categoria di lavoratori che di tutto avrebbe avuto bisogno – all’insediamento di un governo di centrosinistra – tranne che di veder prolungare la serie di umiliazioni subite nei dieci anni precedenti.

Tuttavia anche noi insegnanti vorremmo sapere una cosa: dove si trovava Lei, (che ora non siede più in Parlamento, ma ha una grande influenza nel Partito) dove i suoi fedelissimi, all’atto delle votazioni in Parlamento della legge 107/2015? Perché non vi siete opposti fino allo stremo, lasciando che i poveri derelitti (legga: scemi) scioperassero compatti, senza essere ascoltati da nessuno?

In questi i giorni i tassisti bloccano illegalmente  le città e vengono convocati dal governo.

Noi abbiamo correttamente scioperato a decine di migliaia e non siamo stati presi in considerazione.

Saremmo felici di avere una risposta, ma La preghiamo di porsi le domande giuste. Tutte quante!

Grazie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...